fbpx
skip to Main Content
Teleriabilitazione Ecologica Con CEREBRUM

Teleriabilitazione ecologica con CEREBRUM

A breve partirà la sperimentazione del progetto HoCare 2.0 con la piattaforma di Teleriabilitazione ecologica CEREBRUM.

Background

Entro il 2060 un terzo dei cittadini europei avrà più di 65 anni, per questo è sempre più urgente il potenziamento dell’assistenza domiciliare ai pazienti anziani.

L’ OMS ha posto come sfida la riorganizzazione dei servizi di Riabilitazione Psichiatrica  con maggiore centralità degli interventi domiciliari (Mental Health Action Plan 2013-2030). In Italia, ad oggi, solo l’8,2% degli interventi di Riabilitazione Psichiatrica viene svolto a domicilio (dati del Rapporto SISM 2016).

L’attuale contesto pandemico, inoltre, non favorisce il perseguimento di tali obiettivi.

A partire da tali premesse prende vita il Progetto HoCare 2.0 che renderà CEREBRUM una piattaforma di Teleriabilitazione ecologica.

Finanziato dalla Camera di Commercio di Cremona, in partenariato con la Regione Lombardia, l’iniziativa si colloca nell’ambito del Progetto europeo “HoCare 2.0”.

IDEGO Psicologia Digitale ha sviluppato una Piattaforma di Teleriabilitazione ecologica che si propone di raggiungere un approccio ecologico, innovativo, efficace e coinvolgente alla cura del paziente con disabilità mentali.

Già disponibile per visori di Realtà Virtuale, CEREBRUM è diventato uno strumento di Teleriabilitazione a tutti gli effetti. Grazie ad una Piattaforma per Pc/Mac/Tablet, l’operatore può immergere il paziente in ambienti virtuali 360° che simulano la vita quotidiana, restando nella propria abitazione.

Nel corso delle prossime settimane si darà il via alla sperimentazione della Piattaforma.

L’obiettivo è quello di promuovere il mantenimento delle capacità cognitive in soggetti over 65 caratterizzati da demenza lieve.

Cornice metodologica

La cornice di riferimento in cui si inserisce l’utilizzo di CEREBRUM è quella bio-psicosocio-culturale che pone forte accento sugli aspetti clinici, soggettivi, funzionali e sociali dell’utente.

La stimolazione delle funzioni cognitive è effettuata in un’ottica gerarchico-integrata. La difficoltà di un dominio cognitivo non è soltanto compensata o riparata ma psico-educata al suo utilizzo nella vita quotidiana.

La versatilità dello strumento lo rende quindi deficit-orientato e non diagnosi-orientato. L’operatore della riabilitazione ha a disposizione, in questo modo, uno strumento esperienziale e personalizzabile per i percorsi di stimolazione e terapeutici.

Un progetto innovativo

L’innovatività della proposta sta nel combinare le potenzialità della Realtà Virtuale immersiva, e l’ecologia degli scenari 360°, con la Teleriabilitazione ecologica offerta da CEREBRUM.

Grazie a CEREBRUM, per la prima volta, paziente e operatore potranno immergersi a distanza in scenari simili alla realtà quotidiana.

L’approccio altamente ecologico permetterà di stimolare e ricercare soluzioni efficaci e facilmente generalizzabili al di fuori del setting terapeutico-riabilitativo. Sarà possibile rafforzare i miglioramenti ottenuti da un intervento basato sull’approccio delle Cognitive Remediation, permettendo il monitoraggio diretto da parte dell’operatore sanitario.

I diversi gradi di difficoltà che compongono il software permettono a CEREBRUM di essere spendibile in differenti quadri disfunzionali: difficoltà cognitive presenti in spettro Psicotico e Disturbi dell’Umore, Pseudodemenze Depressive, disturbi Neuropsicologici appartenenti ai quadri di Demenze, ecc.

Conclusioni

Riproducendo situazioni simil reali, CEREBRUM vuole proporre un modello di Teleriabilitazione ecologica che rispetti le Linee Guida dell’OMS.

CEREBRUM permette oggi di esplorare nuove frontiere nella cura del paziente con deficit cognitivi e neurologici, consentendo agli anziani di rimanere nelle proprie case.

Se vuoi scoprire di più sul funzionamento di CEREBRUM, leggi questo articolo!

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
×Close search
Cerca