skip to Main Content
Alla Ricerca (disperata) Della Perfezione. E La Salute Mentale Ne Risente

Alla ricerca (disperata) della perfezione. E la salute mentale ne risente

Alla ricerca (disperata) della perfezione. E la salute mentale ne risente.

Una società che presenta costantemente modelli che hanno quel retrogusto di plastica che ricorda i mattoncini della Lego.
La perfezione, nel corpo e nella mente, sul lavoro e negli affari, in amore e con gli amici.

Tre tipi di perfezionismo

Il fenomeno della (disperata) ricerca della perfezione è in crescita dagli 1980 e mette a dura prova la salute mentale dei giovani.

Uno studio pubblicato dalla St John University evidenzia che esistono 3 tipi di perfezionismo: il primo orientato verso se stessi – e quindi l’irrazionale desiderio di essere perfetti in ogni aspetto che riguarda la propria persona; il secondo è invece quello ‘prescritto socialmente’, e quindi riguarda l’esigenza di aderire alle aspettative degli altri quanto più possibile, per non deluderle. Il terzo, infine, è quello orientato all’altro: quest’ultimo riguarda la ricerca di partner, amici o posti di lavoro irrealistici e quindi che fa mettere standard nei confronti degli altri più in generali che sono irrazionali (un esempio in questo caso potrebbe essere: cerco la ragazza ma voglio che sia una modella di Victoria Secret così come appare in foto, statuaria, bellissima, perfetta).

Lo studio è stato condotto su 41.600 studenti.

 

Hai bisogno di supporto psicologico? Il nostro Servizio di Consulenza Psicologica Online prevede 4 sessioni gratuite, in chat!

Tra i partecipanti più giovani i tre livelli di perfezionismo sono significativamente molto più alti rispetto agli studenti più grandi, e i social media sembrano ancora una volta giocare un ruolo determinante in questo senso.

“I giovani di oggi – spiega Thomas Curran, autore dello studio – sono in competizione l’uno con l’altro per soddisfare le pressioni della società ad avere successo e sentono che il perfezionismo è necessario per sentirsi sicuri, socialmente connessi e di valore”.

La salute mentale ne risente eccome e questo si osserva con aumento di sintomatologie di ansia e depressione.

Lascia un commento

Back To Top
×Close search
Cerca