skip to Main Content
Personaggi In Analisi: Barney Stinson

Personaggi in analisi: Barney Stinson

Barney Stinson: è davvero così “awesome” o nasconde molte più vulnerabilità di quanto voglia mostrarci? Cerchiamo di comprendere meglio cosa potrebbero celare le sue continue manifestazioni di grandezza.

.

Barnaby “Barney ” Stinson è un personaggio interpretato da Neil Patrick Harris in “How I Met Your Mother”, serie televisiva incentrata su cinque amici che vivono a New York City. Barney spicca tra i suoi amici per  il suo lato da “sciupafemmine”: i suoi stratagemmi elaborati per sedurre le donne sono una costante fonte di divertimento, stupore e – spesso – disapprovazione per il resto del gruppo.

 

Nel complesso, il personaggio di Barney è il più fantasioso dello show, e allo stesso tempo rivela una personalità abbastanza complessa; vi sono ad esempio continui dubbi sui rapporti passati con il padre e sul fallimento della sua prima relazione, che gli comportano un’estrema paura di affezionarsi e un senso di insicurezza che paralizza talvolta il suo autoproclamato narcisismo.

 

Guardando al Big Five, strumento utilizzato per valutare la personalità che prende in considerazione 5 categorie (estroversione, amicalità, coscienziosità, nevroticismo, apertura all’esperienza), in Barney risulta sicuramente predominante l’estroversione, e l’apertura all’esperienza.

 

.E’ molto socievole, frequenta spesso i bar ed è costantemente in cerca di nuove esperienze (non solo sessuali). E’ creativo e ha idee inusuali e variegate, come i travestimenti: Barney ama travestirsi per ingannare le donne (e portarle a letto). Un altro aspetto interessante in questo senso riguarda le sfide, che per nulla al mondo accetterebbe di perdere, anche rincorrendo il risultato per un intero anno (si veda l’episodio Ten Sessiones).

 

Barney è caratterizzato da una personalità di tipo narcisistico; egli di fatto si considera superiore e manifesta una continua esigenza di approvazione ed ammirazione; la sua grandiosità viene palesata dalla sua espressione tipica – “leggendario” – attraverso la quale cerca di sottolineare e mettere in evidenza la straordinarietà delle sue gesta.

 

Barney, inoltre, si pone su un piano di superiorità, credendo spesso di essere autorizzato a soddisfare i propri bisogni senza tener conto delle esigenze degli amici. Tutto ciò è accompagnato dalla tendenza a mostrare raramente gli aspetti vulnerabili della sua personalità, che lungo la serie emergono, invece, agli occhi del telespettatore. Questa personalità apparentemente cosi forte, potrebbe essere non altro che uno scudo per nascondere le sue debolezze.

 

Tra i sintomi del Disturbo Narcisistico di Personalità troviamo: credere di essere superiore agli altri, desiderare e fantasticare sul potere e sul successo, credere di essere speciali, non riuscire a riconoscere i sentimenti e le emozioni delle altre persone ed aspettarsi, costantemente, manifestazioni di stima e di approvazione.  Le persone che soffrono di questo disturbo tendono a monopolizzare le conversazioni e a prendere la scena per sè, ma sotto a questi atteggiamenti si nasconde una bassa autostima. 

 

Sono proprio le vulnerabilità di Barney che ci permettono di apprezzare un personaggio complesso di cui non abbiamo solo il lato egoista e narcisista: la sua grandiosità e le sue difficoltà si miscelano perfettamente in lui e si combinano per formare un carattere eclettico e divertente, che lo rendono il personaggio più interessante della serie, nonostante non ne sia il protagonista.

Lascia un commento

Back To Top
×Close search
Cerca